ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1516339816, active_ip = '54.234.65.78', acti' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1516339816, active_ip = '54.234.65.78', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = 'sjn1i04o9ra7h2p66jb8pdeg71'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 163192 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Le cause dell'alcolismo


Article Marketing » Societa » Persone » Le cause dell'alcolismo



Le cause dell'alcolismo


Preleva il codice html | PDF | Stampa
scritto da: egolem - Visite: 0 - Numero di parole: 481 - Data: 10 Aug 2016 - Ora: 11:29 AM 0 commenti




Le cause che spingono un individuo a bere fino a farne un alcolista sono numerose e di diversa natura.

Da tutti ammessa e fuori discussione è l'importanza di fattori di ordine costituzionale, legati a particolari caratteristiche abnormi della personalità, che creano una speciale predisposizione o tendenza. Molto spesso, infatti, si tratta di persone psicopatiche: depressi, che ricercano nell'alcol un sollievo alla propria tristezza o pessimismo, anancastici, che bevono per liberarsi delle proprie ossessioni, deboli della volontà, incapaci di sottrarsi all'abitudine anche se non inveterata, impulsivi, ecc.

Da taluni poi si ammette il possibile intervento, nel determinare la suddetta tendenza all'alcolismo, di fattori, pure costituzionali, ma di natura somatica; ad esempio, in relazione con le ghiandole endocrine.

Spesso è in gioco un complesso di inferiorità o il desiderio di evadere da una situazione spiacevole.

Questo è facilmente comprensibile, considerando che l'alcol produce sempre, in una prima fase, uno stato di eccitamento e di euforia (la cosiddetta ebbrezza alcolica), per cui difficoltà, sia interiori che esterne, preoccupazioni, ansie, timori, vengono sottovalutati, minimizzati o addirittura dimenticati e rimpiazzati da fantasie piacevoli.

Questo iniziale stato di eccitazione è dovuto al fatto che le funzioni psichiche più complesse ed elevate, che naturalmente esercitano un azione di controllo e di dominio su quelle più elementari e inferiori, attinenti alla vita istintivo-affettiva, vengono per così dire paralizzate, inibite dall'alcol, cosicchè le funzioni psichiche inferiori possano liberamente manifestarsi, esprimendosi in un comportamento spontaneo e istintivo: facile tendenza al riso o al pianto, agli scoppi di collera, a parlare ad alta voce, a  cantare, a pronunciare e a compiere frasi e atti osceni, ecc.

Fondamentalmente giusto è dunque il detto popolare che il "vino rivela il carattere" (o meglio, il temperamento) dell'individuo: venendo infatti a mancare, per effetto dell'alcol, la guida moderatrice e correttrice delle attività psichiche superiori (intelligenza e volontà), gli istinti e gli affetti, finalmente liberi da ogni inibizione, si esprimono nella loro vera e genuina natura. E' per questo motivo che sotto l'effetto dell'alcol alcuni diventano allegri, altri invece depressi, irritabili, ecc.

In molti casi nel determinare l'alcolismo giocano un ruolo non indifferente fattori sociali e ambientali, come il frequentare compagnie, lo svolgere particolari lavori o professioni che offrono, più o meno giustificatamente, frequenti occasioni di bere.

E' da ricordare infine che possono avere una certa importanza nella determinazione dell'alcolismo, specialmente in alcuni casi, le sensazioni gustative e olfattive suscitate dall'alcol.

Lo psicologo Edoardo Savoldi lavora come Psicologo a Codogno, Casalpusterlengo, San Fiorano e nelle provincie di Lodi, Piacenza e Cremona. Lo psicologo si occupa di persone che hanno disturbi d’ansia, depressione, attacchi di panico, sentimenti di bassa autostima, compulsioni e pensieri ossessivi. 



Note biografiche dell'autore

eGolem Servizi SEO



Pubblica e condividi questo articolo

Per pubblicare questo articolo sul tuo sito o blog clicca qui per prelevare il codicie HTML
Ricorda: il corpo dell'articolo, il titolo, Note biografiche dell'autore e i link non possono essere né cambiati né rimossi. Per pubblicare questo articolo devi aver letto ed accettato i termini del servizio.


Rating: Nessun voto espresso
Per votare effettua il login

Commenti

Nessun commento.

Invia un commento

Per inviare un commento devi prima effettuare il login.










Social Bookmark
Bookmark to: Mr. Wong Bookmark to: Webnews Bookmark to: Icio Bookmark to: Oneview Bookmark to: Linkarena Bookmark to: Favoriten Bookmark to: Seekxl Bookmark to: Kledy.de Bookmark to: Social Bookmarking Tool Bookmark to: BoniTrust Bookmark to: Power Oldie Bookmark to: Bookmarks.cc Bookmark to: Favit Bookmark to: Bookmarks.at Bookmark to: Shop-Bookmarks Bookmark to: Seoigg Bookmark to: Newsider Bookmark to: Linksilo Bookmark to: Readster Bookmark to: Folkd Bookmark to: Yigg Bookmark to: Digg Bookmark to: Del.icio.us Bookmark to: Facebook Bookmark to: Reddit Bookmark to: Jumptags Bookmark to: Simpy Bookmark to: StumbleUpon Bookmark to: Slashdot Bookmark to: Propeller Bookmark to: Furl Bookmark to: Yahoo Bookmark to: Spurl Bookmark to: Google Bookmark to: Blinklist Bookmark to: Blogmarks Bookmark to: Diigo Bookmark to: Technorati Bookmark to: Newsvine Bookmark to: Blinkbits Bookmark to: Ma.Gnolia Bookmark to: Smarking Bookmark to: Netvouz

Statistiche

Categorie presenti: 0
Articoli totali: 8951
Autori iscritti: 19810
0 utenti online.

Copyright © 2018 article-marketing.biz - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA