ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1511279216, active_ip = '54.225.16.10', acti' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1511279216, active_ip = '54.225.16.10', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = 'mar7gpaid24rrjkg11jb91ka30'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 3837 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Metodo di studio straordinario


Article Marketing » Istruzione » Corsi » Metodo di studio straordinario



Metodo di studio straordinario


Preleva il codice html | PDF | Stampa
scritto da: gestionestudi - Visite: 453 - Numero di parole: 979 - Data: 29 Sep 2008 - Ora: 11:46 PM 0 commenti




“Quello che a scuola non dicono” Sette segreti, un corso straordinario, per Acquisire un Buon Metodo di Studio Divertendosi e Passando una Giornata Indimenticabile Organizza il tuo tempo, approfondisci gli argomenti delle materie di studio con passione e interesse. Scopri le tecniche per studiare con piacere e affronta gli esami con preparazione! Mai più Ansia d’esame Segreto n°1: “Credere di farcela o di non farcela” hai ragione comunque • L'atteggiamento mentale positivo interiore “Con Api si vola” • Cosa sono le convinzioni che hai sullo studio • Credenze limitanti “No grazie” • Switch “Come sostituire una credenza limitante con una potenziante” e richiamarla al bisogno Segreto n° 2: Tu prima di tutti e di tutto • Problemi no grazie : meglio sfide • Rivivi in anticipo l’esame, allena la mente all’evento e trova la motivazione • Il tuo ambiente ideale per lo studio evitando le distrazioni Segreto n° 3 : Diventa un detective dello Studio • Un metodo di studio attivo e coinvolgente • La materia da studiare non mi piace, ma ora ho il metodo per memorizzarla • Come sfruttare i canali sensoriali della memoria per rendere più divertente e duraturo l'apprendimento. • Come creare le Mappe Mentali le mappe concettuali Segreto n° 4: Più tempo meno stress • Le quattro classi di esperienze • Saper distinguere tra urgenza ed importanza • Come gestire il tempo: studiare bene mantenendo vivi i tuoi interessi. • Come migliorare la qualità dello studio e non la quantità. • Cosa è un piano di studio? In che modo semplifica lo studio • Sempre concentrati quando serve Segreto n° 5: Gestione dell’Ansia da esame • Evitare il cosiddetto “blocco mentale”. • Gestire le emozioni ed indirizzare la loro energia • Come vedere l'esame in seconda persona, poi in terza ed infine nel suo contesto universale • Migliorare il tuo modo di comunicare con il metamodello ed il metaprogramma Segreto n° 6: Come affrontare un esame • Come affrontare l’esame orale • Come affrontare l’esame scritto • Come prendere appunti con le mappe mentali evitando di scrivere interi blocchi • Il tempo a disposizione va sfruttato al secondo • Generare la soddisfazione del professore. Segreto n° 7: Visione di insieme dell’esame • Il miglior anno della tua vita da studente • Tempo di migliorarsi • Sfruttare le interrogazioni degli altri. Cosa penso di “Quello che a scuola non dicono” Ansie e paure di non farcela... Quando si è sotto esame o di fronte ai quesiti scritti, i livelli di stress diventano altissimi e il fatto di ritrovarsi indietro con il programma è un classico! Ma perché queste situazioni sono così comuni? Il motivo principale è la mancanza di metodo, di strategie. Quando parliamo di strategie, intendiamo prima di tutto un nuovo modo di pensare agli esami, non più come una sofferenza che ci è stata imposta, bensì come un grande traguardo da raggiungere. Bisogna superare un esame per noi stessi, per la nostra crescita e per la nostra realizzazione. Spesso facciamo le cose per far piacere agli altri. Ma questa non è una buona leva. Attenzione però, il segreto per eccellere e diventare straordinari è avere delle ottime strategie e metterci il massimo dell’impegno! La società contemporanea richiede a tutti i livelli, in ogni settore e a tutte le età una specializzazione crescente, la capacità di cambiare continuamente. Bisogna diventare come l’acqua, in grado di adattarci ad ogni terreno che si presenta sulla nostra strada. Mai come oggi, il mercato richiede personale sempre più qualificato, preparato e costantemente aggiornato. È la stessa vita quotidiana che ci trasforma in studenti a vita, che ci stimola ad ampliare e a perfezionare le nostre competenze, che ci tiene costantemente sotto esame. Come risolvere il problema della preparazione a questi esami ce lo mostra Antonio Bellucci relatore del Corso “ Quello che a scuola non dicono” . In questo corso che ormai ha visto iscritti più di 10.000 studenti c'è tutta la personale esperienza dell'autore; le tattiche e i metodi, ben illustrati e spiegati, sono tutti sperimentati in prima persona ed è per tale motivo che "Quello che a scuola non dicono " è diventato un Libro. Per farti toccare con mano questo strumento l’autore in via del tutto straordinaria a concesso a Gestione & Studi Spa la divulgazione dell’introduzione e del primo Capitolo. E’ un modo simpatico con il quale l’autore vuole entrare in contatto con ogni studente, ogni professionista che ha perso la voglia di studiare, con i più giovani così come chi vuol laurearsi ed ha “una certa età”. Un libro pratico che fa da contorno al corso “pratico ed efficace” che si terrà proprio sul territorio “di battaglia” come dice l’autore del corso. Si terrà presso l’Università di Pisa nel polo didattico Fibonacci del Dipartimento di Informatica. Un ottimo contesto per capire come trasformare una fredda aula Accademica in un ottimo ambiente in cui si impara ad imparare con una formula divertente. Anche la Stampa parla di “Quello che a scuola non dicono” Ogni giorno siamo sottoposti a un esame che ci mette alla prova, indipendentemente dalla nostra occupazione e dal nostro stile di vita. Il tempo a disposizione, però, è sempre meno! Come possiamo affrontare questa situazione? Ce lo svela il dottor Antonio Bellucci nel corso dal titolo “Quello che a scuola non dicono”, attraverso consigli e suggerimenti che risultano essere preziosi sia per chi ancora non ha trovato il proprio metodo di studio e per questo non riesce a organizzare bene il proprio lavoro, sia per chi ha già un metodo di studio e vuole costantemente migliorare o anche per chi vorrebbe semplicemente non essere più stressato quando studia anche se ha un suo metodo. Per questo bisogna saper pianificare lo studio, gestire e sfruttare il proprio tempo e non solo per studiare in maniera approfondita, ma per farlo senza tralasciare la propria vita e i propri interessi. Avere successo in ambito scolastico, universitario e lavorativo è solo questione di metodo e volontà e grazie al corso ed al libro dal medesimo titolo “ Quello che a scuola non dicono”' tutti ci possono riuscire…. Anche tu! visita il sito www.gestionestudi.it

Note biografiche dell'autore

Veramente straordinario!! In un linguaggio semplice e coinvolgente conduce il corsista in un percorso di crescita: In 8 ore si rivive le situazioni scolastiche di quando eravamo bambini, si prende coscienza delle proprie capacità attraverso tutta una serie di argomenti interessanti (psicologia applicata, programmazione neuro linguistica, tecniche di memoria, comunicazione, gestione del tempo, gestione ansia e paura) fino a sperimentare di persona il metodo. Veramente ben fatto! Consiglio a chi si iscriverà al corso di viverlo a pieno e di mettersi in gioco applicandosi in tutti gli esercizi proposti! In pratica ho ottimizzato alla grande il mio metodo di studio. Consigliato a tutti!



Pubblica e condividi questo articolo

Per pubblicare questo articolo sul tuo sito o blog clicca qui per prelevare il codicie HTML
Ricorda: il corpo dell'articolo, il titolo, Note biografiche dell'autore e i link non possono essere né cambiati né rimossi. Per pubblicare questo articolo devi aver letto ed accettato i termini del servizio.


Rating: Nessun voto espresso
Per votare effettua il login

Commenti

Nessun commento.

Invia un commento

Per inviare un commento devi prima effettuare il login.










Social Bookmark
Bookmark to: Mr. Wong Bookmark to: Webnews Bookmark to: Icio Bookmark to: Oneview Bookmark to: Linkarena Bookmark to: Favoriten Bookmark to: Seekxl Bookmark to: Kledy.de Bookmark to: Social Bookmarking Tool Bookmark to: BoniTrust Bookmark to: Power Oldie Bookmark to: Bookmarks.cc Bookmark to: Favit Bookmark to: Bookmarks.at Bookmark to: Shop-Bookmarks Bookmark to: Seoigg Bookmark to: Newsider Bookmark to: Linksilo Bookmark to: Readster Bookmark to: Folkd Bookmark to: Yigg Bookmark to: Digg Bookmark to: Del.icio.us Bookmark to: Facebook Bookmark to: Reddit Bookmark to: Jumptags Bookmark to: Simpy Bookmark to: StumbleUpon Bookmark to: Slashdot Bookmark to: Propeller Bookmark to: Furl Bookmark to: Yahoo Bookmark to: Spurl Bookmark to: Google Bookmark to: Blinklist Bookmark to: Blogmarks Bookmark to: Diigo Bookmark to: Technorati Bookmark to: Newsvine Bookmark to: Blinkbits Bookmark to: Ma.Gnolia Bookmark to: Smarking Bookmark to: Netvouz

Statistiche

Categorie presenti: 0
Articoli totali: 8951
Autori iscritti: 19810
0 utenti online.

Copyright © 2017 article-marketing.biz - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA