ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ' active_time = 1508515313, active_ip = '54.81.79.128', acti' at line 2
---
REPLACE INTO it_active SET active_id = , active_time = 1508515313, active_ip = '54.81.79.128', active_user_agent = 'CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)', active_session = 'bh61cf72bnggmjeojii719vhu5'
---
ERROR: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3
---
SELECT * FROM it_comments, it_users WHERE user_id = comment_author_id AND comment_topic = 51135 AND comment_type = 'articles' AND (comment_state = 1 OR comment_author_id = ) ORDER BY comment_date ASC
---
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') ORDER BY comment_date ASC' at line 3 Dagli scarti organici alla bioplastica


Article Marketing » Ambiente » Dagli scarti organici alla bioplastica



Dagli scarti organici alla bioplastica


Preleva il codice html | PDF | Stampa
scritto da: K-for Media - Visite: 0 - Numero di parole: 769 - Data: 8 Feb 2013 - Ora: 5:35 PM 0 commenti




A differenza delle plastiche comuni, come i combustibili fossili ed i materiali plastici ricavati dal petrolio, le bioplastichederivano da biomasse rinnovabili, grassi e olii vegetali come amido di maisgrano, ma anche da tapioca e patate.

Le bioplastiche hanno il pregio di essere biodegradabili, ossia di “scomparire” letteralmente sotto l’azione degli agenti naturali presenti nella terra o nell’atmosfera.

Questa è la sostanziale differenza dagli oggetti in plastica tradizionale, che pur avendo bassi costi di produzione, sono riassorbiti dalla natura solo dopo lunghi periodi di tempo.

La bioplastica, viceversa, si dissolve senza lasciare residui inquinanti, in un arco temporale che va da pochi giorni a 4-5 anni.

Spesso nella lavorazione dei prodotti da forno c’è una parte di scarto che viene destinata  alla nutrizione degli animali, mentre il resto viene considerato rifiuto di scarto.

Ecco arrivare  il progetto realizzato dal Technology Center di Palencia, azienda che è stata in grado di ottenere un polimero biodegradabile per poter fabbricare contenitori di plastica. Al progetto hanno preso parte quattro centri di ricerca europei con  l’obiettivo di identificare i rifiuti delle aziende che producono prodotti alimentari di cottura, per poi ottimizzare al meglio gli sprechi ed ottenenere,  dalla fermentazione l’acido lattico per produrre la bioplastica (PLA).

Inutile aggiungere che la ricerca in materia procede a pieno ritmo.




Note biografiche dell'autore

La tutela dell’ambiente è alla base della sicurezza alimentare e della salute delle persone. www.welovenature.it



Pubblica e condividi questo articolo

Per pubblicare questo articolo sul tuo sito o blog clicca qui per prelevare il codicie HTML
Ricorda: il corpo dell'articolo, il titolo, Note biografiche dell'autore e i link non possono essere né cambiati né rimossi. Per pubblicare questo articolo devi aver letto ed accettato i termini del servizio.


Rating: Nessun voto espresso
Per votare effettua il login

Commenti

Nessun commento.

Invia un commento

Per inviare un commento devi prima effettuare il login.










Social Bookmark
Bookmark to: Mr. Wong Bookmark to: Webnews Bookmark to: Icio Bookmark to: Oneview Bookmark to: Linkarena Bookmark to: Favoriten Bookmark to: Seekxl Bookmark to: Kledy.de Bookmark to: Social Bookmarking Tool Bookmark to: BoniTrust Bookmark to: Power Oldie Bookmark to: Bookmarks.cc Bookmark to: Favit Bookmark to: Bookmarks.at Bookmark to: Shop-Bookmarks Bookmark to: Seoigg Bookmark to: Newsider Bookmark to: Linksilo Bookmark to: Readster Bookmark to: Folkd Bookmark to: Yigg Bookmark to: Digg Bookmark to: Del.icio.us Bookmark to: Facebook Bookmark to: Reddit Bookmark to: Jumptags Bookmark to: Simpy Bookmark to: StumbleUpon Bookmark to: Slashdot Bookmark to: Propeller Bookmark to: Furl Bookmark to: Yahoo Bookmark to: Spurl Bookmark to: Google Bookmark to: Blinklist Bookmark to: Blogmarks Bookmark to: Diigo Bookmark to: Technorati Bookmark to: Newsvine Bookmark to: Blinkbits Bookmark to: Ma.Gnolia Bookmark to: Smarking Bookmark to: Netvouz

Statistiche

Categorie presenti: 0
Articoli totali: 8951
Autori iscritti: 19810
0 utenti online.

Copyright © 2017 article-marketing.biz - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA